Bibliografia San Bartolomeo e le Eolie

Gregorius Turonensis, Liber de gloria Martyrum, PL, LXXI, col.734.
Tre laudationes bizantine in onore di San Bartolomeo apostolo, a cura di Vittorio Giustolisi, Palermo, 2004.
G. Iacolino, Le isole Eolie nel risveglio delle memorie sopite ( Il primo millennio), Lipari, 1996.
R. Pirri, Sicilia Sacra, tomo II.
P. Campis, Disegno Historico della nobile e fedelissima Città di Lipari. 1694. A cura di Giuseppe Iacolino, Messina, 1991.
Can. Carlo Rodriquez, Breve cenno storico sulla Chiesa Liparese, Palermo, estratto dal Giornale letterario, n. 225 e 226, 1841.
L. Bernabò Brea, Le Isole Eolie dal tardo antico ai Normanni, Ravenna, 1988.
L’importante dichiarazione del Duchesne sule più antiche chiese siciliane è contenuta in una lettera scritta nel 1912 al prof. Carlo Alberto Garufi che ne parla nel suo saggio “Le Isole Eolie a proposito del ‘Constitutum’ dell’Abate Ambrogio”, in “Archivio storico per la Sicilia orientale”, anno IX – 1912, pag. 159.
Un ampio estratto della Leggenda di Lentini è in G.Iacolino, Le isole Eolie…, op.cit. pagg 72-85.
V. Giustolisi, Presupposti mitici pagani del culto di San Bartolomeo, in  San Bartolomeo dalle Eolie alle Ande, Palermo, 1999..
A. Raffa, L’iconografia del martirio e le origini del culto, in ”Il corpo e la Metamorfosi. Omaggio a San Bartolomeo”,a cura di Vega de Martini, Lipari, agosto-settembre 2009,.
Vega de Martini, Il corpo e la metamorfosi, op.cit.
Per l’ipogeo di Marina corta di Lipari fra la chiesa attuale di S.Giuseppe e la chiesetta di S.Bartolo extra moenia vedi il disegno contenuto nel libro di Thérèse Bouysse – Cassagne , San Bartolomeo dalle Eolie alle Ande,op,cit. dopo l’introduzione di V. Giustisi “Presupposti mitici pagani al culto di San Bartololomeo”. Secondo Giustoisi “trattasi di un’antica struttura artificiale riadattata al culto cristiano forse già in epoca anteriore all’età bizantina”.
S. Gregorio Magno, Dialoghi, libro IV,cap.30 e cap. 35.
J.Stilting, in Acta Sontorum, Augusti, V ,1741.
Prologo Martini sacerdotis e monachi in Traslatione S. Bartolomei Apostoli. Il documento è del 1078 ed è riportato in S. Borgia, Memorie istoriche della Pontificia Città di Benevento, 1763. Nel suo  Prologo il monaco  si dimostra abbastanza ben informato.
Acta Santorum Augusti,, Tomus V.1741.
P.Sarnelli, Memorie cronologiche de’ Vescovi ed Arcivescovi della Santa Chiesa di Benevento ecc., Napoli, 1691, pp.68-72.
G.Iacolino, Il culto del Protettore San Bartolomeo nelle Isole Eolie, Lipari 1995.
 

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer