Le isole Eolie in epoca bizantina ed araba di Ewald Kislinger

I ruderi del porto romano

Delle tesi di Kislinger si parla ampiamente  negli scritti ed è bene potere andare alla fonte. Infatti Kislinger mette in discussione non solo la tesi tradizionale dell'abbandono di fatto delle isole fra l'azione dei saraceni dell'838 e l'arrivo dei normanni nel XI secolo d.C., ma tende a rivalutare il periodo bizantino del quale sono rimaste poche evidenze archeologiche anche per il modo, come sostiene lo storico tedesco, sono avvenute le ricerce in questo dopoguerra. Il saggio di Kislinger è stato pubblicato su Archivio Storico Messinese n. 57, Messina 1991, pp.5-18.

E.Kislinger, Lipari bizantini e arabi.

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer