Le relazioni semestrali

La storia dell’Amministrazione Giacomantonio è raccontata attraverso le tredici relazioni semestrali ( una ogni sei mesi) più una quattordicesima che riguarda l’ultimo semestre che non è firmata dal Sindaco decaduto ma dal vice Sindaco Franco Di Stefano. Completano la narrazione il discorso tenuto da Giacomantonio nella seduta del Consiglio che votò la sfiducia e due appendici: una che presenta il grande progetto “Eolie del 2000” stroncato dalla sfiducia el’altra che racconta il viaggio in Australia.
I titoli delle tredici relazioni sono:
La passione del progetto, la fatica del quotidiano.
1 . Premessa
2 . Le grandi prospettive del programma
3 . I nodi non risolti dell’apparato amministrativo
4. L’emergenza come sovrappiù
5 . La macchina amministrativa: fra provvedimenti tampone e riqualificazione
6 . Bilancio, patrimonio, risorse, indebitamento.
7 . Difesa e controllo del territorio
8 . La realizzazione del Piano regolatore generale
9 . Il problema della portualità
10. Le opere pubbliche
11.Per un nuovo modello di sviluppo economico
12. Commercio, annona, mercato
13. I rapporti con gli operatori economici
14. Il problema dell’acqua
15. Lo smaltimento dei rifiuti
16. Il depuratore ed il sistema fognario.
17. L’elettricità
18. I trasporti ed i collegamenti
19.La viabilità e il traffico
20. L’informatizzazione
21. La pubblica istruzione
22. Altre linee di promozione culturale
23. Politiche per la gioventù,spettacolo e sport
24. Per la solidarietà sociale
25. L’immagine delle Eolie
26. Le relazioni pubbliche generali
     Le Eolie della nostra comune speranza.
2. Chi si ricorda di Iolanda? Ovvero la visibilità del ben agire
1 .Ma le cose stanno veramente cambiando?
2 . Crisi amministrativa e crisi etica
3 . I problemi quotidiani: molto si è fatto, molto rimane da fare
4 . I risultati dell’ 2ordinaria amministrazione”.
5 . Verso il progetto di uno sviluppo sostenibile
6 . Il progetto
7 . Quale collaborazione fra Giunta e Consiglio Comunale?
    . Della perfetta letizia
3. A chi ti tira pietre rispondi dando pane
1 . Il nodo politico eoliano: tagliarlo o cercare di scioglierlo?
2 .Referendum oggi: un atto di democrazia o grave irresponsabilità amministrativa?
3 . Chi ha voluto il referendum e perché?
4 . Perché questa amministrazione fa tanta paura ai potenti?
5 . L’apparato comunale è oggi una macchina che funziona
6 .E dopo i progetti…i fatti concreti
7 . I collegamenti associativi e con i partners
8 . Questo straordinario rapporto con la gente
9 . “Gravi inadempienza”? Ma di chi? Del Sindaco o del Consiglio?
10. A chi ti tira pietre rispondi dando pane
4. Solo la pazienza è rivoluzionaria
1 .La vittoria dei gabbiani
2 . La grande congiura
3 . La forza dei “piccoli”
4 . Transitare verso un nuovo modello di sviluppo
5 . L’ampia e complessa matassa delle infrastrutture
6 . Scuola, cultura, servizi sociali
7 . La riforma della macchina amministrativa
8 . Il progetto Teleinsula e il futuro delle isole minori
9 . Le Eolie crocevia del Mediterraneo
10. Solo la pazienza è rivoluzionaria
5.Eolie: una comunità riconciliata
1 . Una fase nuova
2 . Natale alle Eolie
3 . Nuove strutture ed una nuova cultura per il turismo
4 . Contro il degrado del territorio
5 . Il nodo dei collegamenti
6 . Patto territoriale e problema dell’occupazione
7 . Scommettere sull’imprenditoria locale
8 . L’attenzione alle risorse umane
9 . La casa municipale
10. Storia e significato del titolo
6.Acquacalda, immagine delle Eolie
1 . La stagione della raccolta
2 . L’avvenire delle Eolie
3 . Affrancarsi dall’industria della pomice è possibile
4 . Il Piano paesistico fra realtà e strumentalizzazioni
5. Dal Piano regolatore ai Patti territoriali
6 . Il Centro servizi turismo
7 . Decoro urbano, sentieri, parchi
8 . Le strutture di incontro e socializzazione
9 . L’offerta museale
10. Riapre San Calogero?
11. Il successo di “Festadimaggio97”
12. Proiezione internazionale
13. Pesca, maricoltura, agricoltura
14. La società mista
15. Il nodo delle comunicazioni
16. Protezione civile,sanità, prevenzione e tutela dell’ordine pubblico
17. Investire in socialità e cultura
18. L’amministrazione della giustizia
19. Informazione e rapporto con la pubblica opinione
20. La nuova municipalità, un nuovo modo di lavorare, i presidi municipali, la rete civica
21. Le Eolie dei bambini
7. Eoliani, prendetevi l’avvenire
1 . Lipari nel 2000
2 . Quattro anni difficili, operando fra mille polemiche
3 . Per un giudizio obiettivo su fatti concreti
4 . Più di ottanta miliardi di opere pubbliche
5 . Si, salviamo Canneto. Ma da chi?
6 . Il Comune e le opere delle altre amministrazioni
7 . Il risanamento della macchina comunalr
8 . I valori nel Municipio
9 . Una nave in cerca di una rotta e del nocchiero
10.Fra sviluppo ed occupazione
11. Grazie Iolanda
12. Il problema della comunicazione
13. Eoliani, prendetevi l’avvenire
8. Il sogno eoliano
1 . Il sogno delle Eolie
2 . Condividere bellezza, cultura e qualità della vita
3 . Una nuova dimensione economica delle isole
4 . Il nodo delle comunicazioni e dei trasporti
5 . Accoglienza e condivisione vuol dire una migliore recettività
6 . Moltiplicare i centri di interesse
7 . Condivisione vuol dire far crescere la qualità della vita per tutti
8 . Sconfiggere l’emarginazione
9 . Il Comune centro propulsivo del “sogno eoliano”
10. Una amministrazione che dialoga con la gente
9. La forza della profezia
1 . Un evento profetico
2 . La forza della profezia
3 . Profezia e mondo degli affari
4 . Profezia e vita politica
5 . Dalla profezia ai progetti
6 . La nuova fase progettuale
7 . Sulle ali della telematica
8 . Il rapporto scuola- società
9 . Ginostra come profezia delle Eolie
10. La profezia della terza via
11. I problemi quotidiani
12. I conti con le risorse
13. La macchina municipale
14. Le Eolie come profezia
10.Quale coraggio?
1 . Il Gabbiano dalla barba grigia
2 . Il problema idrico
3 . Il problema dei trasporti marittimi
4 . Il problema del sistema fognario di Vulcano
5 . Il problema dei rifiuti di Stromboli
6 . Il problema del terreno per le cooperative e l’edilizia popolare e sociale
7 . Il problema della società mista
8 . Il Centro Servizi per il Turismo
9 . Il problema dei presìdi nelle isole
10. Il problema delle entrate comunali e della riqualificazione della macchina amministrativa
11. Il problema della riqualificazione del territorio
12. Finanziamenti europei, finanziamenti privati
13. Il documento delle isole minori
14. Il distretto turistico integrato provinciale
15. Quale coraggio?
11.Nel terzo millennio verso l’isola sconosciuta
1 . Il gabbiano e il corvo
2 . Il problema della casa: Mendolita e altro
3 . Il problema del lavoro: parchi tematici, maricoltura, agricoltura, turismo…
4 . Il nodo dell’”Eolie servizi spa”
5 . La struttura comunale
6 . Le piccole grandi cose
7 . Finanziamenti ed opere pubbliche
8 . La spina della portualità
9 . Il progetto e i Piani
10. Le nuove società miste
11. Lavorare con la gente
12. Una strategia per le isole minori
13. L’isola sconosciuta
12. Il “mestiere” di Sindaco
1 . Fare i Sindaco in questo Comune
2 . Le soddisfazioni e le amarezza di questi mesi
3 . Un monitoraggio dei piccoli grandi problemi di tutti i giorni
4 . L’idea di un nuovo sviluppo delle Eolie
5 . L’impegno nella programmazione e nella progettualità
6 . L’impegno per la legalità, la solidarietà e l’quità
7 . La concertazione fra azione amministrativa ed imprenditorialità privata
8 . Cosa non funziona nella macchina municipale
9 . Uno stato di sofferenza che va superato
10. Le Eolie, una scelta di vita
13.Le Eolie fra provincialismi e mediterraneità
1 . Le Eolie patrimonio dell’umanità
2 . Il rischio dei provincialismi
3 . Il nodo dello sviluppo
4 . Il faticoso superamento della crisi politica
5 . La ripresa del rapporto con la gente: dentro i problemi
6 . La scommessa della portualità
7 . L’adeguamento dei servizi pubblici
8 . La battaglia del traffico
9 . L’industria del turismo
10. La prospettiva della mediterraneità
14. L’ultimo semestre
    Politica
     Servizi
    Pianificazione, sviluppo economico e tutela dell’ambiente
    Promozione turismo ed eventi culturali
    Scuola, cultura, spettacolo e sport
    Lavoro, formazione professionale, servizi al cittadino
    Lavori pubblici
    Patrimonio
    Servizi Marittimi
    Viabilità, parcheggi e trasporti terrestri
    Macchina amministrativa
Il discorso di addio. “Ho amato, amo ed amerò le Eolie”
E, infine, le due appendici:
1 .“Le Eolie del 2000”
     1 . Premessa
     2 . L’analisi
     3 . Le condizioni per lo sviluppo
     4 . Difesa del suolo, recupero e valorizzazione dell’ambiente
     5 . Riqualificazione del territorio e dei centri abitati
     6 . Servizi
     7 . La telematica come risorsa
     8 . Il turismo, i beni culturali e ambientali
     9 . La promozione dei prodotti locali
     10. Innovazione e risorse umane
     11. Conclusioni
2. Viaggio in Australia
     1 . Premessa
     2 . Due eoliani operano con successo in un mercato turistico in pieno sviluppo
     3 . Al tradizionale raduno eoliano di Kest Park
     4 . Angelo Taranto: un eoliano che produce gelati
     5 . Gli eoliani d’Australia e le Eolie crocevia di nuovi rapporti
     6 . Santino Trimboli e il ristorante Borsari
     7 . Quel ramo della cultura eoliana che matura a Melbourne
     8 . Quale posto per le Eolie nei nuovi rapporti Italia – Australia?
     9 . Quella memoria che lega l’Australia alle Eolie
     10. Realizzare un “centro” della memoria eoliana in Australia?
     11. Non un atto formale ma un patto per realizzare comuni obiettivi
     12. Nel segno di Bartolomeo
     13. Conclusioni  

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer